Amministrative 2014, Rosalba De Simone (L’Aurora):”Bisogna riscoprire le tradizioni”

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato stampa di Rosalba De Simone, candidata al consiglio comunale de L’Aurora che sostiene la coalizione di Pasquale Piccolo:

Mi chiamo Rosalba De Simone e dopo la positivissima esperienza dello scorso anno con l’aurora che mi ha portato a raccogliere  ben 260 preferenze e mi ha fatto risultare la seconda più votata della lista, ho deciso di dare ancora il mio contributo all’aurora.

Che cosa è l’aurora?

L’aurora è un gruppo di persone semplici, comuni che si è messo in testa di cambiare il modo di intendere la politica, non più la politica del dare e dell’avere, non più la politica fatta di clientelismo e di promesse di posti di lavoro in cambio del voto, ma politica che dia priorità  agli interessi di una collettività a discapito degli interessi del singolo cittadino.

Questo avverrà naturalmente soltanto se voi lo volete infatti si dice che ogni popolo ha il governo  che si merita e voi sommesi, vi meritate un grande governo cittadino.

Noi chiediamo di votare l’Aurora  perché vi vogliamo rappresentare al comune e vogliamo raccogliere le vostre esigenze, vogliamo che partecipate attivamente alla gestione del paese con proposte che partono da voi  cittadini comuni.

Noi vogliamo ridare lustro a Somma Vesuviana ed alla sua periferia, un paese in stallo sotto tutti i punti di vista ( politico, culturale, economico, sociale) da troppi anni.

Vogliamo iniziare dal basso con le cose piccole e poi fare quelle un po’ più importanti,  senza pensare a progetti faraonici che poi rimangono solo sulla carta.

Tutto ciò si può fare e si deve fare, dobbiamo solo scegliere le persone giuste.

Leggevo la definizione di politica che dà wikipedia:

la definisce come l’arte di governare una città e noi l’artista che ci governerà ce lo abbiamo è Pasquale Piccolo, uomo onesto, pulito, che non ha scheletri nell’armadio e che ama molto il suo paese, conosce le problematiche di Somma Vesuviana e le necessita dei cittadini.

Pasquale Piccolo è l’uomo della gente è colui che sposterà l’ufficio del sindaco al piano terra di palazzo Torino per essere al servizio del cittadino, perché essere sindaco vuol dire essere primo cittadino, ma cittadino comune (come noi).

Nell’ottica di avvicinare la casa comunale al cittadino io mi impegnerò  ad aprire una sede del Comune a Rione Trieste che è il quartiere dove risiedo, in modo che gli anziani che non sono automuniti abbiano tutto a portata di mano.

Candidato dal latino candidatus, vuole dire colui che indossa una “toga candida”, pura, al di sopra di ogni sospetto, e noi dell’aurora vogliamo incarnare tale filosofia per guidare  il comune.

Cambiare si può e si deve fare, io voglio e pretendo un futuro nuovo, un paese vivibile per le mie due bambine.

Credo nei valori della famiglia, nella lealtà e nella onestà, due valori persi ormai da troppo tempo.

Credo nella riscoperta delle  tradizioni, nell’importanza delle persone  anziane  che rappresentano le nostre radici e fanno la storia di un paese.

Se mi concederete la vostra fiducia sarò la vostra voce, il vostro pensiero , la vostra azione.

rosalba de simone

Nato nel 1981, ottima annata, sotto il segno della Bilancia.
Giornalista e blogger alle falde del Vesuvio.

    Seguimi su:
  • facebook
  • twitter