Per la sicurezza della SS268 interviene la regione Campania

SS268“Si è tenuta questa mattina, alla presenza di numerosi Sindaci del vesuviano l’audizione in Commissione trasporti della Regione Campania afferente la problematica della strada statale 268 “del vesuvio”. La regione Campania nel giro di poche settimane presenterà ai Sindaci dei Comuni attraversati dalla SS 268 le misure di sicurezza  e gli interventi da porre in essere allo scopo di contrastare quanto più possibile il rischio incidenti lungo tale arteria. È quanto dichiara il Consigliere regionale dell’Udc Carmine Mocerino presente alla riunione della Commissione. L’Assessore Regionale Sergio Vertrella, ha aggiunto Mocerino, ha illustrato gli interventi a medio – lungo termine che la Regione, di concerto con l’Anas, porrà in essere per cercare di superare i problemi tecnici ed arrivare al tanto atteso raddoppio delle corsie. Su questa vicenda, conclude Mocerino, oggi sono stati fatti importanti progressi e l’attenzione resterà sempre alta per evitare che in futuro possano verificarsi ulteriori tragedie”. All’incontro, a cui hanno partecipato gli amministratori dei comuni attraversati dalla “superstrada della morte”, mancavano quelli di Somma Vesuviana. A rappresentare la città il vigile urbano Michele Di Lorenzo.

Fonte foto: internet

Nato nel 1981, ottima annata, sotto il segno della Bilancia.
Giornalista e blogger alle falde del Vesuvio.

    Seguimi su:
  • facebook
  • twitter