Somma Vesuviana, educazione stradale e sessuale, partono i progetti della Croce Rossa

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato della locale Croce Rossa di Somma Vesuviana inerente un progetto sull’educazione stradale e sessuale:

La sede di Croce Rossa di Somma Vesuviana, in linea con la strategia 2020 il cui motto si sintetizza con l’espressione “salvare vite, cambiare mentalità”, ha ideato il progetto “GUIDIAMO LA VITA & SESSO, SICURO?”. Il progetto promuove uno stile di vita sano e sicuro che risponde al secondo obiettivo della strategia che vuole favorire atteggiamenti atti a migliorare lo stato di salute e prevenire azioni per ridurre la vulnerabilità individuale e di gruppo. Il suddetto progetto si svilupperà nel mese di giugno 2014 e affronta le tematiche delle due campagne  Educazione alla Sicurezza Stradale e Educazione alle Malattie Sessualmente Trasmissibili.  I volontari propongono ai giovani che affollano i tanti locali della cittadina sommese  mediante un linguaggio semplice, giovane e  attuale, dei test sulle suddette tematiche, mirati a conoscere le tendenze e le idee dei giovani per offrire loro un’occasione di riflessione e come spunto per chiarire eventuali dubbi e sfatare erronei miti.

I locali che, sensibili alle tematiche, hanno risposto positivamente all’invito di attuazione del progetto sono:

GHIBLI CLUB, HUNGRY PEOPLE, OLD SQUARE IRISH PUB, 9 GRADI PUB E BRACERIA che ospiteranno alle loro porte  i volontari che distribuiranno i questionari nei sabati di giugno dalle 21,00 alle 24,00.

Il progetto  si chiuderà domenica 13 luglio p.v., giorno in cui i volontari presenteranno i dati raccolti in piazza Vittorio Emanuele III alla cittadinanza e  proporranno un’attività sulle tematiche affrontate.

croce rossa

 

 

 

Nato nel 1981, ottima annata, sotto il segno della Bilancia.
Giornalista e blogger alle falde del Vesuvio.

    Seguimi su:
  • facebook
  • twitter