Somma Vesuviana, il consiglio comunale “minuto per minuto”

Va in scena uno degli ultimi consigli comunali dell’amministrazione Di Sarno. Ve lo racconteremo minuto per minuto:

14,31 Finisce qui il consiglio comunale.

14,30 Colpo di scena in Forza Italia. Granato, Di Pilato e Iovino annunciano di aderire in Fi. Spiazzato Piscitelli che aveva in effetti dichiarato poco prima di essere in “opposizione”.

14,10 Parte da Giuseppe Di Palma( Forza Somma) il rinvio di una serie di punti all’odg.

14,00 Il Gruppo Misto lascia l’aula. Ora a fronteggiare la maggioranza restano Piscitelli, Cimmino e Auriemma.

13,45 Pasquale Piccolo invia una nota: “Siamo favorevoli al sorteggio elettronico. Già alle scorse amministrative appoggiamo l’ iniziativa di Auriemma e Metodio che prevedeva il sorteggio dei loro scrutatori”.

13,30 Forza Italia appoggia il Pd sul sorteggio elettronico. Piscitelli però boccia la divisione di genere( metà uomini e metà donne) nel sorteggio e quella relativa al reddito degli scrutatori. Parisi, lista Cuore, appoggia la proposta de Pd.

13,25 Si discute del sorteggio elettronico degli scrutatori su proposta de Pd

13,10 La maggioranza di centrodestra fa marciA indietro sulla ubicazione della cittadella scolastica. Si farà sui terreni di via Giulio Cesare e non in via Madonna delle Grazie a Palmendola. In questo caso perdono le lobby cittadine che volevano vendere profumatamente i terreni dell’area all’Ente. Pasquale Auriemma (Somma Domani):”Oggi approviamo un’esigenza di questo paese”. Attacco all’Aurora che presenta interrogazioni sulla sicurezza scolastica e poi, secondo Auriemma, abbandona l’aula. Pasquale Auriemma attacca anche i suoi colleghi di maggioranza che “hanno condiviso il programma, ma non sono in aula oggi”. “Quando ci sono da fare interessi di bottega ci sono, ma quando si tratta del bene della cittadina non sono presenti”. Cimmino (Pd): “Il Pd voterà in modo favorevole sul progetto della cittadella. Però-afferma il consigliere- non illudiamo i cittadini che domattina costruiamo la cittadella. Il progetto c’è, ma adesso bisogna reperire i fondi per costruire perché nelle asse del comune non ci sono soldi”. Piscitelli (Fi): “Siamo favorevoli alla delibera consiliare. Siamo- ha proseguito il consigliere forzista- per l’ammodernamento della nostra città. Siamo favorevoli sempre allo sviluppo del nostro paese”. Di Palma (Forza Somma):” L’impegno di questa amministrazione e’ quello di portare a termine il progetto. Noi ci presentiamo al cospetto dei finanziatori istituzionali con un’opportunità da non farsi sfuggire”. Auriemma (Pd) ricorda alla maggioranza che la prima allocazione era il frutto di una speculazione edilizi:”Il Pd ha fatto un ottimo lavoro in questo caso”. Anche il gruppo misto (Mocerino e Stanzione) ‘ a favore della delibera.

13,05 Piccolo e Bianco di Aurora hanno lasciato l’aula. L’interpretazione maliziosa di taluni li vorrebbe contrari al sorteggio elettronico degli scrutatori per ragioni di opportunità. Piccolo infatti è il presidente della commissione elettorale. Aspetteremo eventuali smentite nelle prossime ore.

12,57. Maggioranza salva. Antonio Parisi l’ha vinta. I punti all’odg saranno invertiti. Il numero legale in aula sarà garantito.

12,50 Dopo una sospensione più lunga dei 15 minuti previsti stanno per riprendere i lavori. Sarà colpo di scena con l’assenza del numero legale o la maggioranza terra’?

12,15 Attimi concitati in aula. L’opposizione mancherebbe il numero legale in aula. Si valuta l’inversione dei punti all’odg. Parisi chiede un’inversione dei punti all’odg. Cimmino (Pd) si associa alla richiesta. Pasquale Auriemma (Somma Domani) chiede la sospensione dei lavori. Sospensione accordata. In sostanza si chiede che il prossimo punto da discutere sia quello relativo al sorteggio elettronico degli scrutatori. In caso contrario l’opposizione lascerebbe l’aula e salterebbe il numero legale.

12,05 Dopo l’interrogazione dell’Udc sull’annosa questione dell’amianto presente sugli edifici privati, e’ il turno dell’ultima interrogazione in programma presentata da Progetto Somma  sulle iniziative messe in campo per lo sviluppo dell’imprenditoria sommese.

11,57 Piccolo attacca in aula Di Sarno sulla questione della sicurezza dell’edilizia scolastica:”Non mi interessano i progetti per il futuro. Vorrei capire quali risorse metterete in campo nel prossimo bilancio”. La replica di Eliani:”Siamo pronti ad investire ulteriori risorse per la sicurezza dei plessi scolastici. Il tutto dopo aver stilato un programma che, spero, verrà preso in considerazione durante la stesura del prossimo bilancio”.

11,50. Proseguono le interrogazioni. A rispondere Salvatore Di Sarno.  In aula ci si chiede dove siano gli assessori preposti alle risposte.

11,40 Giallo in aula:Piscitelli ha affermato che Forza Italia e’ in opposizione. Di parere opposto Antonio Granato che siede in maggioranza. Con lui la Di Pilato e la Iovino. Intanto, mentre si discute in consiglio comunale e’ in atto un tavolo provinciale di centrodestra che dovrebbe costruire le coalizioni per le future amministrative di maggio…

11,10 Dibattito in aula sulle strade gruviera del territorio. Di Sarno elenca una serie di opere in cantiere per i prossimi anni. Cimmino (Pd):”Come saranno investiti i 2milioni di euro derivanti dalla quota dei servizi indivisibili della Tares?”. Lo stesso sindaco risponde:”Investiremo dalla prossima amministrazione. Chiunque verrà troverà i conti in ordine”.

11,00 Salvatore Di Sarno legge la relazione sullo stato dei Regi Lagni sommesi. Il quadro che ne emerge e’ complesso e drammatico. In sostanza mancano i fondi strutturali regionali ed inoltre c’è un’indagine in atto della Procura della Repubblica di Nola sulla chiusura dei cantieri per la manutenzion. degli alvei territoriali.

Il consiglio entra nel vivo. Si discute delle interrogazioni consiliari presentate dal Pd in fatto di manutenzione stradale , la chiesa sconsacrata di Rione Trieste, la chiusura del cinema Arlecchino. Poi sara’ il turno di quelle dell’Aurora relative ai certificati di agibilita’ dei plessi scolastici del territorio. Inoltre in programma anche quella dell’Udc sulle procedure di monitoraggio dell’amianto sugli edifici privati e quella del consigliere Stanzione sulle politiche messe in campo per sostenere l’imprenditoria sommese.

in aula assenti De Filippo e Prisco per Lista Cuore, ma la maggioranza mantiene i numeri per governare. Assente invece Forza Campania con Raia e Maiello. Intanto Piscitelli chiarisce:”Forza Italia, dopo il rimpasto di giunta, resta all’opposizione”. Dunque il capogruppo forzista chiarisce la posizione dei berluscones in consiglio.

Si parte col minuto di raccoglimento alla memoria dell’ex sindaco Raffaele Allocca.

Nato nel 1981, ottima annata, sotto il segno della Bilancia.
Giornalista e blogger alle falde del Vesuvio.

    Seguimi su:
  • facebook
  • twitter