Tares e Bilancio Partecipativo, arrivano le proposte da Forza Somma e Somma Domani

Un tavolo tecnico-istituzionale dove studiare una modifica alla Tares e proporre il “Bilancio Partecipativo”. L’ultima proposta in materia di finanze comunali arriva dai gruppi politici di Somma Domani e Forza Somma in quest’ultimissimo sprint di governo prima delle prossime amministrative. “I gruppi consiliari di Forza Somma e Somma Domani propongono la costituzione di un tavolo tecnico con la partecipazione di rappresentanti dell’Amministrazione comunale; di associazioni di categorie; di comitati e cittadini per esaminare questioni inerenti la tassazione locale e per approntare le relative proposte di miglioramento di quanto ad oggi fatto. Inoltre- si legge nella nota diffusa dai due movimenti civici- al fine di promuovere la partecipazione dei cittadini alle politiche pubbliche locali, e in particolare, al bilancio preventivo dell’ente cioè alla previsione di spesa e agli investimenti pianificati dall’amministrazione si propone di ricorrere al bilancio partecipativo. La poca chiarezza del governo centrale in ordine ai trasferimenti ed alle modalità di tassazione unita alla locale disinformazione alimentata dal particolare momento che vive la nostra comunità- affermano Somma Domani e Forza Somma- hanno generato un caos che riteniamo possa essere risolto solo con una vicinanza diretta ed effettiva dei cittadini e delle associazioni alla macchina istituzionale”. Ora bisognerà comprendere chi accetterà l’appello fatto dai due gruppi politici e se ci saranno margini di manovra per intervenire, in modo netto, sulla Tares che tante polemiche ha suscitato in città in questi ultimi mesi.

Nato nel 1981, ottima annata, sotto il segno della Bilancia.
Giornalista e blogger alle falde del Vesuvio.

    Seguimi su:
  • facebook
  • twitter